L’Amministratore del Cuore Onlus, realtà con sede a Codogno e che raggruppa principalmente ragazzi con disabilità fisica a seguito di incidenti in auto o sul lavoro, ha scelto di affidare a Federico Gaudenzi la scrittura di un testo che potesse raccontare l'attività del Centro di recupero e riabilitazione funzionale Verdi di Villanova d'Arda, attraverso le esperienze delle persone che hanno trascorso lì la propria riabilitazione.

Il libro raccoglie le testimonianze di ragazzi, ragazze, uomini e donne uniti dal fatto di aver vissuto una fase importante della propria vita all'ospedale Verdi di Villanova d'Arda. La struttura è un polo per la riabilitazione intensiva di persone con paraplegia e tetraplegia, un luogo che ha segnato profondamente la vita di chi, in questi ambienti, ha imparato a convivere con la propria disabilità, a prendere coscienza di sé e delle proprie capacità, a prepararsi per il ritorno alla vita di tutti i giorni.

Il racconto non insiste tanto sulle cause dell'incidente, ma su ciò che è accaduto da quando le persone si sono trovate a Villanova. Sul loro “secondo tempo”.

L'obiettivo della pubblicazione è offrire una speranza e un sostegno a chi cammina e corre, ma anche chi si troverà, un domani, ad aprire gli occhi a Villanova, non sapendo cosa fare di sé, dovendo imparare a riscrivere la propria storia con gli stessi personaggi, ma con una trama diversa da quella che aveva immaginato.

Il testo è pensato come strumento di sensibilizzazione sul tema della disabilità ed il ricavato della vendita sarà devoluto alle attività sportive per disabili dell'associazione “L'Amministratore del Cuore” di Codogno, e all'acquisto di macchinari per l'ospedale Verdi di Villanova.

Federico Gaudenzi è giornalista e fotografo lodigiano. Questo è il suo primo libro. Per acquistarne uns copia e sostenre così anche l'attività dell'associazione è possibile scrivere a info@sentieriaccessibili.it o chiamare il numero 0377/436257.