Il 9 ottobre 2019 l'Università degli Studi di Brescia, Sentieri Accessibili S.r.l., L'Amministratore del Cuore Onlus, Active Sporte a.s.d., Comunità Montana della Valle Camonica e Sol.co Camunia si sono riuniti per firmare una convenzione di collaborazione didattica e scientifica.
La finalità è quella di compiere alcuni studi sul tema “Accessibilità della montagna”.

Nello specifico si vuole mappare la capacità di alcune strutture di ospitare persone con disbilità di natura fisica e psichica: le strutture culturali quali siti UNESCO, parchi archeologici e musei, le strutture sportive quali piste da sci, sentieri e percorsi ciclopedonali e le strutture turistiche ed alberghiere.

Grazie a questo studio sarà quindi possibile diffondere la buona prassi del turismo accessibile e favorire, dove possibile, l'inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati mediante l'avvio di progetti specifici.

L'attività di ricerca è coordinata dal laboratorio interdipartimentale Brixia Accessibility Lab – BrAL dell'Università degli Studi di Brescia e si sta impegnando per valorizzare e integrare le attività e le iniziative già messe in atto sul territorio della Valle Camonica dai soggetti sottoscrittori dell'accordo.

Guarda il video della cerimonia: https://youtu.be/Rtk9OZUl86s